Ziti con Tonno e Acciughe

Scritto da Giovedì, 14 Giugno 2018 15:59
Vota questo articolo
(0 Voti)

Gli Ziti sono un tipo di pasta a forma di un tubo, hanno una superficie liscia come i Rigatoni. Nati a Gragnano in Campania, successivamente vennero esportati in Calabria e poi un pò in tutto il meridione. 
Il nome deriva dall'appellativo "zite" un nome dato un tempo alle ragazze senza marito che la domenica restavano a casa a preparare la pasta , anziché andare a messa.

Ingredienti per 4 persone

- 450 g di ziti
- 80 g di caciocavallo grattugiato
- 10 g di sale
- 700 g di pomodorini
- 150 g di tonno sott’olio
- 3 acciughe sotto sale
- 1 cipolla
- 1 spicchio d’aglio
- 1 cucchiaio di prezzemolo tritato
- 1 cucchiaio di origano
- 15 g di olio
- 10 g di pepe.

Preparazione
- Dissalare le acciughe sotto l’acqua corrente, diliscatele e dividerle ognuna in due filetti.

- In una padella scaldare due cucchiai da cucina con dell'olio, insaporire leggermente la cipolla tritata finemente e l’aglio intero, eliminare l' aglio non appena questo diventa dorato.

- Mettere nel recipiente i filetti di acciuga, i pomodorini spellati e senza semi, taglirli in quattro parti, aggiungere l’origano, un pizzico di pepe macinato al momento, coprire e lasciare cuocere per circa 15 minuti.

- Verso fine cottura aggiungere il tonno sminuzzato . Lessare la pasta in abbondante acqua salata a cottura avvenuta, scolarla e condirla con la salsa, il formaggio grattugiato e il prezzemolo tritato.

Letto 310 volte

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.