Parmigiana di Melanzane

Scritto da Mercoledì, 11 Aprile 2018 13:05
Vota questo articolo
(0 Voti)

La melanzana arrivò in Italia nel XV secolo, quando gli Arabi la fecero arrivare dall’India. Già questo itinerario fa propendere per la “pista” siciliana: secondo questo tesi, la città di Parma non c’entrerebbe nulla, né tanto meno il parmigiano.
Il termine deriverebbe invece dalla voce siciliana “parmiciana”, ossia l’insieme dei listelli di legno che formano una persiana: il loro sovrapporsi parzialmente l’uno all’altro ricorderebbe la disposizione delle melanzane fritte nella preparazione di questo straordinario piatto.previsti.

Ingredienti per 4 persone

- 500 g di melanzane
- 250 g di mozzarella
- 750 g di pomodore pelato
- 80 g di parmigiano grattugiato
- 1 ciuffo di basilico
- olio extravergine d'oliva Q.B.
- olio di semi per frittura Q.B.
- sale Q.B.

Preparazione
- Come prima cosa lavate ed affettate le melanzane in fette regolari, quindi mettetele a spurgare in uno scolapasta dopo aver cosparso ogni strato di sale grosso.

- Lasciatele così per circa un'ora con un peso sopra.

- Preparate, ora, il sugo di pomodoro: fate scaldare un bel giro d'olio extravergine d'oliva in una padella, aggiungete due spicchi d'aglio sbucciati e aspettate che l'olio inizi a sfrigolare.

- Solo a questo punto aggiungete i pomodori pelati frullati.

- Insaporite con un bel ciuffo di basilico e del sale. Lasciate cuocere a fuoco moderato fino a che la salsa non sia della densità desiderata.

- Ora che avete a disposizione tutti gli ingredienti pronti non dovrete che assemblare la parmigiana: sporcate il fondo di una pirofila con il sugo di pomodoro, quindi realizzate il primo strato di melanzane che coprirete con la mozzarella tagliata a fettine, il parmigiano e la salsa di pomodoro.

- Proseguite in quest'ordine fino ad esaurimento degli ingredienti.

- Ultimate la parmigiana con uno strato di melanzane coperte con la salsa e del parmigiano grattugiato.

- Infornate, a questo punto, la pirofila e lasciate cuocere per 25 minuti a 180°C.

- Una volta cotta, lasciate riposare la parmigiana per circa un paio d'ore, sarà sicuramente più buona!

Letto 257 volte

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.